lunedì 3 novembre 2008

15 ore


Ed in America decidono cosa sarà: non solo di se stessi.

8 commenti:

fedegeta ha detto...

mmm... Ma davvero Obama potrà salvare le sorti del pianeta?
Non rischiamo di essere di fronte alla solita pedina messa lì da una qualche lobby americana?
A volte penso a questo... e mi fa molta paura.

Karin ha detto...

Almeno qui possiamo avere un dubbio, dall'altra parte una certezza...

fedegeta ha detto...

Vero Karin...
Ma forse stasera è la notte del pessimismo per il sottoscritto.

Speriamo che la luce mi dia torto :)

Un bacio, vigorosamente a sinistra!

pino ha detto...

...non so perchè ma anche io mi sento pessimista come fedegeta!

Karin ha detto...

Se per caso aveste ragione sarebbe davvero il peggio.
Ma dai non può essere...
...
Dicevo la stessa cosa la sera prima delle nostre elezioni.
...
...

Rospo ha detto...

Un pò di ottimismo dai!
e per citare una frase da film...
"non può piovere per sempre"

non si dice PIOVE GOVERNO LADRO no?

fedegeta ha detto...

Bene, ha vinto...
Speriamo mantenga le sue prosmesse e faccia passare l'ondata pessimistica che sta attraversando questo blog. ehehehe

A Kiss (per dirla all'americana)

Karin ha detto...

Stamattina il mio gatto, educato a dovere, mi ha svegliato in tempo per sentire il discorso di Obama in diretta.
Ho pianto come una matta e poi mi sono girata dall'altra parte per un'altra oretta di sonni tranquilli.
Il mio pessimismo, se mai c'è stato, è stato forse solo scaramanzia, perchè mi sembrava troppo bello per essere vero...
Dopo aver visto la faccia di La Russa, stanotte oltre che tranquilla, nei miei sogni sarò pure sghignazzante!
^_^