domenica 22 giugno 2008

Sole


Stavo meditando un post sulla pioggia interminabile e il cielo gonfio di questi ultimi due mesi, quando all'improvviso è esploso il sole e la temperatura è salita di 15 gradi.

Da due giorni il sole non è più pallido e ho pensato di scriverlo sulla tazza che mi ha portato Alessio dal MOMA di San Francisco: una tazza-lavagna, con tanto di gessetti colorati per bere ogni giorno un messaggio diverso.

Fatta colazione siamo scesi in cortile con una scaletta di legno a raccogliere le nespole dall'albero su cui si affaccia la mia camera: finalmente sono mature...
Eccola qui, l'estate.

3 commenti:

Alessio ha detto...

Che bello :)
Troppo carina disegnata :))

Io non sarei capace di fare nemmeno la nuvola così ;)

Bella l'estate, ma se qui al lavoro investissero qualche euro in aria condizionata, sarei più felice...qui ci sono 32 gradi..e la tastiera bollente del mac non aiuta :(

Anonimo ha detto...

Ciao, scusami tanto, ma mica sapresti indicarmi qualche sito dove poter trovare la tazza "lavagna" ? Grazie

Karin ha detto...

Ciao! Ho fatto un giro su internet per trovare un sito che le venda, visto che questa è stata portata dal Moma di San Francisco, che però ha anche uno store online (http://sfmoma.stores.yahoo.net/index.html)...

Ho trovato:

http://www.regalidaurlo.it/product.php~idx~~~196~~datasetpointer~~~19~~LAVAGNA+SCOLASTICA+SULLA+TAZZA~.html

oppure meno bella:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=400026281158&indexURL=#ebayphotohosting

Spero tu riesca a trovarla!!!! è davvero simpatica ^_^