lunedì 10 marzo 2008

Città da vivere - Milano

Proseguono i weekend alla scoperta delle città: questa volta niente viaggio in autostrada, solo qualche fermata di metro per arrivare a Brera e visitare la Pinacoteca.

Mi ha fatto un pò effetto tornare in quella che per un breve periodo è stata la sede della mia prima esperienza universitaria... ma la cosa più entusiasmante non è stata questa, e nemmeno
camminare per i vicoli di Brera, che ti fanno pensare di non essere più a Milano.

In questi giorni ha ricominciato a fare freddo e dopo il giro nel museo ci è venuta voglia di un posto caldo e accogliente dove mangiare qualcosa: niente di meglio della Panizzeria, un locale che ho scoperto da poco, esattamente di fronte al manifesto gigante di Armani, vicino piazza Cairoli.

Aperitivo a soli 3 euro, un vero miraggio: tanto più che è possibile scegliere tra vino bianco, rosso o altre bibite (consiglio la spremuta di arance rosse) da accompagnare a tranci di pizza, brioches dolci o salate e torte.
Dal dolce al salato, tutto ottimo.
Il posto è di quelli in cui anche se sei da solo non ti senti a disagio: divani per leggere, luce calda e musica non troppo alta per parlare in tranquillità.

I ragazzi all'interno sono gentilissimi... anche con chi chiede di fare un sacco di foto!
I prodotti sono biologici, fatti secondo ricette tradizionali con ingredienti italiani, olio d'oliva e senza conservanti... per informazioni www.lapanizzeria.it

2 commenti:

fedegeta ha detto...

mmm... prodotti biologici. Non impazzisco per questo genere di coltivazioni.
In ogni caso, il posto sembra interessante. Magari qualcuno mi porterà là una volta. (fischietto con finta indifferenza)

Tu che fai un sacco di foto? Mi sembra quasi impossibile! ahahah

Buona giornata Karin

Anonimo ha detto...

Sottoscrivo in pieno!!! Buonissima la focaccia alle cipolle :)
Bellissima giornata. Un bacio.
Angela.